Modalità di Accreditamento

L’adeguamento dell’accreditamento ed anche il nuovo accreditamento delle sedi di attuazione dei progetti, degli enti in accordo di partenariato e delle risorse umane accreditate (formatori, selettori, monitoraggio) al fine di avviare, nel contempo, un percorso di progettazione per l’anno 2016, dovrà avvenire secondo le seguenti modalità.

CONTATTI – ogni referente delle sedi o degli enti interessati all’accreditamento, dovrà comunicare il nominativo ed i contatti (cellulare + indirizzo e-mail), del personale incaricato all’istruttoria delle pratiche, all’ufficio del monitoraggio di questo ente (telefono 0968-201908 + enti@futuracentrostudi.org). Si metterà in atto, solo da questo istante, l’avvio delle procedure di accreditamento.

TIPOLOGIA SEDI di ATTUAZIONE – è possibile accreditare sedi di attuazione di progetto istituendo semplicemente una sede locale del centro studi FUTURA, ovvero, procedendo con accordo di partenariato o federazione con ente pubblico o privato. Nell’un caso e nell’altro è possibile accreditare una o più sedi di attuazione progetto, nella stessa città ed anche in diverse città. Da un approfondito confronto tra gli interessati all’accreditamento con il personale incaricato da questo ente, verrà definito il percorso adatto finalizzato alla migliore soluzione.

RISORSE UMANE – è opportuno prevedere, altresì, oltre alle sedi di attuazione dei progetti, anche l’accreditamento delle risorse umane necessarie alla regolare realizzazione dei progetti di servizio civile e la loro formazione (Selettori, Formatori della formazione generale, Esperti del Monitoraggio). Inoltre, sarà opportuno definire ulteriori risorse umane per cui non è previsto l’accreditamento, ma che sono necessarie alla realizzazione dei progetti (Formatori della formazione specifica, OLP-Operatori Locali di Progetto, Responsabili di progetto, Progettisti, Esperti del Monitoraggio Interno). Da un approfondito confronto tra gli interessati all’accreditamento con il personale incaricato da questo ente, verrà definito il percorso adatto finalizzato alla migliore soluzione.

FORMAZIONE DEGLI OPERATORI – questo ente si propone l’obiettivo di svolgere un servizio civile di alto profilo e affianca le sedi di attuazione e gli enti in accordo con il proprio ufficio del monitoraggio, sette giorni su sette, dalla fase di avvio dell’accreditamento alla realizzazione e gestione dei progetti. Fondamentale pertanto, oltre all’accreditamento, è la formazione di tutte le risorse umane (Selettori, Formatori della formazione generale, Esperti del Monitoraggio, Formatori della formazione specifica, OLP-Operatori Locali di Progetto, Responsabili di progetto, Progettisti, Esperti del Monitoraggio Interno). La sufficiente competenza degli operatori consente di procedere serenamente e con profitto in tutte le fasi del servizio civile, dalla predisposizione dei progetti alle selezioni, dalla realizzazione alla gestione dei progetti.

ATTIVITA’ PROPEDEUTICHE di SERVIZIO CIVILE – dalla fase di avvio delle procedure di accreditamento, verrà realizzato un programma di attività propedeutiche al servizio civile finalizzato ai giovani che sono interessati a svolgerlo. Si ricorda che la normativa, per quanto attiene alle selezioni dei volontari, assegna un punteggio consistente a tutti quei giovani che abbiano precedenti esperienze nell’ente che realizza i progetti

ATTIVISMO’ con il CENTRO STUDI e SPAZI WEB – dal momento dell’accreditamento è necessario istituire un COMITATO LOCALE del Centro Studi FUTURA. Sarà cura del responsabile del COMITATO LOCALE mantenere i contatti e provvedere a svolgere attività culturali e di cittadinanza attiva. Ogni COMITATO LOCALE avrà immediatamente uno spazio autonomo dedicato nella pagina “DALLE SEDI TERRITORIALI” sul sito web www.centrostudifutura.org ed una pagina autonoma su FACEBOOK la cui pagina istituzionale è la seguente https://www.facebook.com/futuracentrostudi/.

CONCLUSIONI – Da un approfondito confronto tra gli interessati all’accreditamento con il personale incaricato da questo ente, verranno definite condizioni, tempi e modalità esecutive.