LAMEZIA TERME – Costantino Belluscio

OGGETTO: RELAZIONE OBIETTIVI RAGGIUNTI

I calabresi, amorosamente legati alle loro abitudini, hanno conservato molte testimonianze della vita di un tempo, non solo negli usi e nei costumi, ma anche nelle danze, nella musica e nelle feste, nelle poesie, nelle legende e nel teatro. Tutto ciò costituisce le tradizioni e il folclore. Molte tradizioni sono legate alla religione (Natale, Pasqua, feste patronali, ecc.). Anche il carnevale in Calabria riveste una grande partecipazione popolare, con vere e proprie usanze collegate alla tradizione pagana dei Greci e dei Romani.

I volontari del progetto Costantino Belluscio di Lamezia Terme stanno svolgendo servizio presso la Scuola Di Musica Lamezia. Il progetto consiste nella valorizzazione e nel recupero della storia e cultura locale. Nel periodo natalizio, usufruendo del laboratorio di creatività, i volontari hanno svolto attività mirate ad avvicinare i più piccoli al mondo della musica e, sfruttando la loro manualità, hanno realizzato diversi strumenti: CAMPANELLI, PIATTI, CASTAGNETTE, TAMBURELLI, FLAUTI DI CANNA e CHITARRE. Il lavoro è stato accompagnato dall’ascolto di tarantelle e della tradizionale strina.

In particolare, la tarantella è stata accompagnata da una danza particolarmente ritmica. I volontari, così facendo, hanno ricreato un momento di aggregazione per i bambini, allo scopo di avvicinarli a quella che è la cultura locale, la quale, purtroppo sta andando sempre più perdendosi.

Espletando uno degli obiettivi del progetto riguardante l’enogastronomia, in occasione del Carnevale, il 10 Febbraio 2018, è stata organizzata una festa in maschera, allietata con prodotti alimentari tipici, spiegando ai bambini i metodi tradizionali di produzione, anche grazie alla proiezione di immagini storiche.

I volontari hanno collaborato alla realizzazione dell’evento Ma Che Musica Maestro, il concerto di fine anno della scuola Perri-Pitagora tenutosi presso il Chiostro San Domenico di Lamezia Terme nei giorni 23-24-25 Maggio 2018. Hanno, inoltre, partecipato attivamente alle attività della Scuola Di Musica Lamezia:

  • Esami trinity di musica (14-15 Giugno 2018);
  • Campo scuola (ancora in corso);
  • Realizzazione del saggio di fine anno della scuola di musica  (25-26 giugno 2018);
  • Iniziativa Zecchino D’Oro (19-20 Luglio 2018).

È in progetto la realizzazione di un incontro con Ciccio Nucera, musicista della tradizione popolare grecanica. Virtuoso organettista e grande suonatore di tamburello, dopo una lunga esperienza caratterizzata da esibizioni nelle feste del paese, si fa notare da un pubblico più ampio grazie alla sua personalità travolgente. Dunque, verrà organizzato un incontro-concerto in modo da dare spazio a questo genere musicale.

Le volontarie: Debora Stranges, Martina Zizza, Lucia Raso, Desirèe Cimino, Tropea Isabella e Maria Crapella.